ARCHIVIO NEWS


03/06/2019

Conclusione progetto 2018/2019
leggi tutto...

15/03/2017

Per l’ambiente… tutti presenti! Grazie a tutti!
leggi tutto...

16/09/2016

Torna "Per l'ambiente... tutti presenti!": voi ci sarete?
leggi tutto...

04/05/2016

Rullo di tamburi... ecco i vincitori
leggi tutto...

09/03/2016

La mia ECOscuola & ECOreporter: facciamo ripasso!
leggi tutto...

12/02/2016

La mia ECOscuola & ECOreporter: punto situazione e via con i giochi!
leggi tutto...

22/12/2015

Seconda comunicazione per mostra esperienziale sulla sostenibilità ambientale
leggi tutto...

15/12/2015

SCAMBIO GIOCHI: eccoci al quinto e ultimo argomento dell’anno!
leggi tutto...

02/12/2015

ENERGIA: ecco la scheda sul quarto argomento!
leggi tutto...

23/11/2015

Eccoci alla terza scheda sul tema RIDUZIONE DEI RIFIUTI
leggi tutto...

Pag 1/4

La mia ECOscuola & ECOreporter: punto situazione e via con i giochi!

12/02/2016

Cari insegnanti,

la segreteria organizzativa delle attività scolastiche sta contattando, in questi giorni, gli insegnanti che, con le loro classi, hanno aderito ai giochi La mia ECOscuola (Primarie) e ECOreporter (Secondarie di I grado).

Le telefonate hanno l’obiettivo di raccogliere feedback ed eventuali dubbi sui progetti avviati. Siamo contenti di apprendere, in generale, l’interesse da parte degli insegnanti rispetto all’iniziativa e agli argomenti trattati. Vi riportiamo di seguito i quesiti posti fin’ora, in modo che tutti possano usufruire delle informazioni:

- Servono dei codici per giocare? 

Non servono codici (sono serviti per progetti didattici negli anni scorsi, che prevedevano dei giochi on line). 

- Posso avere un ripasso del funzionamento del gioco? 

Quest’anno si chiede alle classi:

  • PRIMARIE: di realizzare un’esperienza concreta con i bambini, all’interno della scuola, scegliendo uno o più argomenti tra quelli proposti: 
    • L’ORTO BIO: realizzazione di un piccolo orto a scuola
    • Come fare UNA BUONA RACCOLTA DIFFERENZIATA: organizzazione della differenziazione dei rifiuti nelle classi, nei corridoi, in altre aule
    • RIDUCIAMO I RIFIUTI e diciamo NO alle cose inutili: come possiamo ridurre i rifiuti negli ambienti scolastici?
    • ENERGIA ELETTRICA: illumina la mente e riduci gli sprechi: come possiamo ridurre gli sprechi energetici negli ambienti scolastici?
    • SCAMBIA-GIOCO: organizzazione di iniziative di scambio giocattoli all’interno della scuola
  • SECONDARIE DI I GRADO:  con questa attività chiediamo alle classi di trasformarsi in redazioni giornalistiche: attraverso la realizzazione di articoli, cartelloni, video, giornalini, fotografie, interviste, ricerche, ecc., i ragazzi hanno il compito di testimoniare delle esperienze (relative ai 5 temi proposti) all’interno delle proprie case, a scuola, in palestra, al parco, nei quartieri dove abitano, ecc. Gli argomenti sono i medesimi:
    • L’ORTO BIO
    • Come fare UNA BUONA RACCOLTA DIFFERENZIATA
    • RIDUCIAMO I RIFIUTI e diciamo NO alle cose inutili
    • ENERGIA ELETTRICA: illumina la mente e riduci gli sprechi
    • SCAMBIA-GIOCO: iniziativa di scambio giochi

Ricordiamo che all’interno della sezione download trovate sia le schede didattiche relative ai diversi temi, sia le indicazioni e gli spunti per avviare le attività proposte per Primarie e Secondarie. 

Come possiamo presentare il lavoro “La mia ECOscuola” (progetto Primarie)?    

Le classi possono presentare i lavori sotto forma di testo, foto, didascalie, disegni, cartelloni o utilizzando qualunque altro tipo di supporto o mezzo che l’insegnante ritenga adeguato. L’importante è far comprendere il tipo di attività avviata e i contenuti.

- Qual è il tempo massimo per presentare i lavori?

Abbiamo fissato la scadenza per la presentazione dei lavori: 20 aprile 2016.

- Dove inviamo i lavori realizzati? 

I lavori possono essere inviati all'indirizzo scuole@aet2000.it oppure portati a mano o spediti (in originale) alla sede di A&T2000 in via Cristoforo Colombo 210, 33037 - Pasian di Prato (UD).

Restiamo a completa disposizione per rispondere ad altri eventuali quesiti.

Vi ringraziamo per l’attenzione e per la partecipazione al progetto. Buon lavoro!

 

Lo staff di A&T2000